CoronaCheck: Verifica Automatica di Fatti Statistici sul Coronavirus


Verifica su dati ufficiali le affermazioni quantitative sulla diffusione e l’impatto del coronavirus.



Esempi:

La mortalità in Italia e’ molto piu’ alta che in Francia.

Il numero totale di casi confermati in Brasile e' rimasto costante fra Gennaio e Febbraio.

Ci sono stati 800 casi in Cina.



Sorgenti dei dati: grazie a JHU, i dati sono raccolti ogni giorni da sorgenti ufficiali, come WHO, CDC, ECDC, NHC, DXY, e resoconti dei media locali.

L'epidemia di coronavirus (COVID-19) è un'emergenza globale. Il nostro focus è la verifica automatica delle affermazioni statistiche per combattere la disinformazione. Esistono diverse altre iniziative incentrate su altri metodi, come elenco di siti Web che riportano informazioni errate, utilizzando verifica di fatti manuale , e l'utilizzo di un database di verifiche gia' fatte a mano da esperti.

Questo sistema e' un progetto comune fra i gruppi di ricerca del Prof. Papotti a EURECOM e il Prof. Trummer a Cornell University. L'articolo scientifico che describe l'approccio e gli algoritmi e disponibile a questo link (.bib).

È ora disponibile una API RESTful, contattaci per ottenere una chiave.

Comunicato stampa in Inglese, Francese

Condizioni d'uso: questo sito Web e i suoi contenuti, inclusi tutti i dati e l'analisi sono forniti al pubblico esclusivamente a scopo di ricerca accademica e di istruzione. Il sito Web si basa su dati disponibili al pubblico provenienti da più fonti, che non sempre sono d'accordo. EURECOM e Cornell declinano qualsiasi dichiarazione e garanzie relative al sito Web, tra cui accuratezza, idoneità all'uso e commerciabilità. È severamente vietato affidarsi al sito Web per assistenza medica o per l'uso del sito Web in commercio.